Novità

Parte bene il 2018 per la Acciaitubi Picco Lecco

09 Gennaio 2018

La Pallavolo Acciaitubi Picco Lecco inizia con il piede giusto il nuovo anno e non perde la ghiotta occasione di avvicinarsi alla testa della classifica del campionato di Serie B2 femminile di volley: le ragazze lecchesi, infatti, sono scese in campo conoscendo già il risultato del big match del girone B, che ha visto Gossolengo battere Pavidea Ardavolley di Fiorenzuola e superarla così in graduatoria.

 

Il successo di Acciaitubi Picco Lecco contro Cusano

La partita contro la Ceramiche Speretta Cusano non si presentava come una missione impossibile, dato che le ragazze milanesi navigano nelle zone basse della classifica e hanno racimolato nella prima parte di stagione un magro bottino di soli 10 punti. La sfida sul parquet del Bione valida per l’undicesima giornata del campionato ha così rappresentato un’ottima opportunità per la Acciaitubi di dare continuità ai risultati ottenuti alla fine del 2017, continuando la rincorsa alla promozione in serie B1.

La partita contro Cusano Milanino si incanala subito nel rispetto del pronostico che vede le giocatrici di casa favorite: nel primo set spiccano gli acuti di Stomeo, Franco e Fezzi, che trascinano la compagine lecchese a un secco 25-17. Un copione che si ripete anche nella seconda ripresa, quando le avversarie oppongono una maggiore resistenza ma sono comunque costrette a piegarsi sotto i colpi delle pallavoliste lariane in un set che non è mai davvero in discussione: 25-21 e rassicurante parziale di due a zero.

 

Verso la vetta della classifica del girone B di Serie B2

Forse troppo rassicurante, dal momento che nel terzo set – dopo una breve interruzione a causa di un problema tecnico a un cavo del soffitto del palazzetto del Bione – la Acciaitubi Picco Lecco stacca letteralmente la spina dal punto di vista mentale e si fa raggiungere dalle avversarie sul 17 pari, fino a concedere loro il set con il punteggio di 19-25. La sfuriata di coach Gianfranco Milano in panchina riporta la giusta concentrazione tra le ragazze biancorosse e permette loro di chiudere la pratica nel terzo set, che si chiude sul 25-16.

La vittoria di Lecco contro Cusano Milanino permette alla Acciaitubi di accorciare la classifica: ora la vetta è distante due sole lunghezze, mentre il secondo posto è a un solo punto. La prossima giornata, penultima del girone d’andata, mette in palio altri punti preziosi per il titolo di campione d’inverno di metà campionato ma soprattutto per l’obiettivo stagionale della squadra lecchese: sabato 13 gennaio la Pallavolo Picco sarà di scena nuovamente sul campo di casa, questa volta contro la temibile UniAbita Cinisello che occupa la quinta piazza in classifica. Sarà un vero e proprio banco di prova per le ragazze del presidente Dario Righetti: forza Acciaitubi!

Condividi la notizia

Lascia un commento

Tutti i campi sono obbligatori

NOTIZIE PIÙ LETTE

I tubi verniciati: caratteristiche e impieghi

Nel ciclo produttivo dei tubi in acciaio gestito da Acciaitubi, particolare rilevanza tra le attività di personalizzazione e finitura dei prodotti ri...

Logo di Acciaitubi nel footer del sito internet

DIREZIONE E STABILIMENTO
Via Valtrighe 2
24030 Terno D’Isola (BG)

SEDE LEGALE
Via Balicco 61
23900 Lecco (LC)

CONTATTI
Tel. +39 035 904004
Fax +39 035 904484
info@acciaitubi.it

Logo Confindustria Bergamo - Federacciaio